15 marzo 2010

Ri-cocù-ricò alle cinque spezie



Avevo mangiato questo risotto a una cena sulla cucina dei nobili in Sicilia organizzata dalla Commanderie des Cordons Bleu del Lazio a cui aveva partecipato e cucinato Giuliana Spadaro , autrice del libro da cui ho preso la ricetta.

In seguito l'avevo rifatto l'ultima volta almeno quattro anni fa. Quando mia sorella mi ha dato un pezzo di zucca del suo orto me la sono ricordata.

500g di riso da risotto
500g zucca
300g ricotta
brodo leggero di carne (o vegetale)
parmigiano
pistacchi sgusciati
burro e olio

cipolla
cinque spezie
sale


Far rosolare leggermente in olio una cipolla tritata, aggiungere mezzo chilo di zucca gialla tagliata a cubetti, un misto di cinque spezie cinesi (o in mancanza pepe, cannella e chiodi di garofano), non aver paura di abbondare tanto la ricotta smorzerà molto, e un pizzico di sale.
Nel frattempo tostare il riso in poco burro, sfumare con vino bianco e aggiungere prima l a zucca poi il brodo bollente, far cuocere dai 15 ai 18 minuti (a seconda del riso) aggiungendo - se necessario - del brodo, tenendo presente che a fine cottura deve risultare più liquido di un comune risotto.
Intanto in una terrina lavorare con la frusta 300 g di ricotta aggiungendo, se necessario, un po' di yogurt denso per renderla più cremosa.
Quando il riso sarà cotto, mantecare con del parmigiano rattugiato e versare in una coppa. Ricoprire con la ricotta e cospargere con pistacchi verdi tritati o, in mancanza con del prezzemolo.


Modificata da una ricetta antica tratta dal Quaderno della felicità di Giuliana Spadaro di Passanitello - Edi.Bo. 2002 Catania







10 commenti:

  1. Ciao :)

    Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

    Si tratta di ricette "a colori" che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

    Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

    Raccolta ricette di cucina


    Spero di averti incuriosita. :P

    Ti auguro buona giornata,

    elena.

    RispondiElimina
  2. Ciao Dani! Il colore di questo risotto in effetti è davvero uno invitante. Mi piace da morire la zucca e questo risottino fa proprio al caso mio. Bacione e buona settimana.

    RispondiElimina
  3. Un bel gelato al pistacchio con l'olio d'oliva?

    RispondiElimina
  4. @Elisa, grazie. Buona settimana a te.

    @Stefano, tu sei a un livello superiore. Da provare questo gelato. L'hai mai fatto?

    RispondiElimina
  5. BUONO! I piatti della tradizione sono sempre vincenti, anche con qualche piccola revistazione! ;)
    Questo risottino è davvero invitante daniela, poi la zucca mi fa impazzire!
    Complimenti like always!

    P.S. Ma in caso cè ancora posto per la cena di MSF del 6? Per prenotare chiamo il numero sul post?
    A presto!

    -Lorenzo-

    RispondiElimina
  6. se ti faccio assaggiarela cotoletta alla milanese tu mi cucini questo risotto ihihihih :-)

    RispondiElimina
  7. solo se Lorenzo ci porta un po' di formaggi e salumi e max il bombay sapphire!!!

    ;-)))

    RispondiElimina
  8. Lorenzo, si tratta di un pranzo!!
    prenota da Dino.

    RispondiElimina