26 marzo 2007

L'amatriciana di Antonello Colonna



Finalmente ho fatto anche io l'amatriciana con il kit che Antonello Colonna ci ha regalato alla cena dei forumisti del Ganbero rosso del 2 marzo 2007.


La scatola conteneva:

spaghetti del Cav. Cocco
un pezzo di guanciale di produzione locale
un pezzo di pecorino romano di Amatrice
un vasetto di pelati in filetti...

Ma soprattutto la ricetta:

Per la ricetta ingrandita cliccare Q U I


Buon appetito!!

19 commenti:

  1. Sono proprio contento di rivederti sabato prossimo. Ed anche un po' curioso......: con tutte queste cenette degli ultimi tempi mi sarai diventata un abbacchietto, visto il periodo :-D (si... pare vero...!!!! Sarai sempre in perfetta forma, come sempre !!!!!! :-D)

    p.s.: da dove arriva, di preciso, il guanciale ?

    RispondiElimina
  2. I pelati non erano granché, diciamo la verità, non del tutto maturi,
    con troppi semi e con troppo liquido,
    non solo di vegetazione.
    I pomodorini del Miracolo di Gennaro sono tutta un'altra cosa...

    Credo che il guanciale non fosse di Amatrice.
    Di ottima qualità, dolcissimo e profumato, aveva un difetto, veramente troppo poco magro,
    ho avuto qualche difficoltà a usarlo per l'amatriciana e la carbonara.

    p.s. per Daniela
    leggi mp su gr e dimmi che cosa manca per i cibi,
    per i vini vedrò di inventarmi qualcosa, mancano alcune cose.

    RispondiElimina
  3. Ah, anche questa foto è molto scura,
    un 30% di luminosità in più non farebbe male. ;-)

    RispondiElimina
  4. la ricetta se po' ingrandì o è personale e segreta? chettepozzino!!! :D

    RispondiElimina
  5. Jajo, sono contenta di rivederti finalmente, speriamo che venga anche Tulip :-))

    RispondiElimina
  6. Hi, who are you?? I'm Damian (Polend) =D Super blog, bye, bye

    RispondiElimina
  7. Io la vorrei fare per Pasqua, magari compro qlc pomodorino e lo aggiungo ai pelati...saremo 8 credo che 1 kg di pasta dovrebbe andare, gli spaghetti cocco poi rendono molto vero? Sono piuttosto corposi...Quanto pesa il pezzone di guanciale che ci ha dato? Mi sa che uno solo basta per tutti.

    RispondiElimina
  8. Allora cucini qualche volta!!!!
    ;)

    Vengo vengo!! Finalmente ci rivediamo!!

    RispondiElimina
  9. Non vedo l'ora di "vedervi o rivedervi" :-)

    RispondiElimina
  10. Dove anadate? Vengo anche io!!! Uffi...non mi vuole nessuno... :-(

    RispondiElimina
  11. Mannaggia, sabato ho 4 persone a cena...sarò tutto il giorno tra pulizia casa e fornelli...divertitevi!

    RispondiElimina
  12. Ma dov'è che andate???
    fai bene a farmi pensare al kit, sta ancora parcheggiato in cucina.... ma il tuo risultato mi sembra molto poco pomodoroso, vero?? (dimmi pure di no, tanto io di amatriciana che ne capisco? :-)
    Anyway: com'era??

    RispondiElimina
  13. Brifazio, ho letto, grazie mille.
    Quanto ai difetti che dici, in parte sono veri, ma sai... a caval donato... :-)))

    X Mady: di solito cliccandoci sopra si apre la foto ingrandita, ora modifico il link. Grazie. Prova ora, ho messo un link alla foto nel fotoalbum.

    x Tulip e Jajo. Ci vediamo sabato.

    x Raissa e Sigrid: andiamo al mercatino (bazar) di Pasqua che la chiesa valdese di piazza Cavour organizza in via Marianna Dionigi n. 1. Entrata libera. Tutto il ricavato va in beneficienza

    RispondiElimina
  14. X Raissa, dimenticavo... non ho pesato il mio pezzo di guanciale, tu non hai pesato il tuo? Secondo me basta e avanza

    RispondiElimina
  15. Sono una patita dell'amatriciana e tengo sempre tutti gli ingredienti nel frigo...questa sera seguo subito la ricetta! :)

    RispondiElimina
  16. a parte la mia foto che non è il massimo, la ricetta è buona.

    RispondiElimina
  17. Che bello!! Il kit per l'amatricianaaaaaaa!!! Se passo da roma me la prepari?? Un bel 2 etti di pasta, mengio solo quella!!
    ;-DD
    bellissima anche la ricetta...

    RispondiElimina
  18. un kit? ma è ancora reperibile? forte questa cosa, nulla di preparato, nulla di artificiale ma un kit di qualità per buongustai. ottima idea!

    RispondiElimina
  19. Sì, l'idea del kit è bellissima :)

    RispondiElimina