16 gennaio 2017

Noodles fusion in brodo orientale. La ricetta del lunedì.


Brrrrr! è la  parola che dico  più spesso dentro casa. Fuori è normale anche che scenda sottozero in questa  stagione, ma dentro casa mi  farebbe  piacere un  po' di  tepore. Invece il termometro non sale più su dei 16°C. E  allora  io l'aiuto accendendo  il forno e scaldandomi con cibi fumanti.

09 gennaio 2017

Cavoli e Kimchi. La ricetta del lunedì.


Questa è proprio una "non" ricetta del lunedì direi. Ma ho amato il  kimchi dal primo momento, è stato un colpo di  fulmine e lo mangio quando posso e ho voluto proporre questo abbinamento, cavolo con cavolo.
E' fondamentale avere il kimchi per  farla, poi il resto  è di una  facilità disarmante.

02 gennaio 2017

Maltagliati con fagioli cannellini. La ricetta del lunedì.


Ed eccomi al primo post dell'anno. Dopo tutte  queste mangiate e l'aria frizzantina ho voglia di un piatto unico che mi faccia sentire sazia e coccolata. L'ideale è un zuppa e tra  queste la pasta con i legumi è sempre apprezzata. La pasta è fagioli è uno dei piatti più classici della cucina italiana  e spazia da  una  regione all'altra con pochissime differenze.
Questa me l'ha insegnata un'amica  di Arpino, un paese del Lazio in provincia di Frosinonone ricco di tradizioni e famoso per  aver dato i  natali a  Marco Tullio Cicerone e agli ascendenti del compositore Ennio Morricone che per questo motivo ne è cittadino onorario.

26 dicembre 2016

Carpaccio di baccalà. La ricetta del lunedì


Le prime  due  feste  sono andate.
Tutti, chi più e chi meno, abbiamo ceduto a qualche tentazione in più. E abbiamo fatto bene, una volta l'anno si  può. Quindi oggi ho voglia di tenermi leggera e sperimentare qualcosa che possa andare bene anche per i giorni prossimi.
Questo oggi è il mio pranzo, ma va benissimo anche la  sera di capodanno come antipasto.

19 dicembre 2016

Auguri a tutti con il mio Vin Brulé senza bilancia. La ricetta del lunedì.

Buon Natale 2016 vin brulé

Come ogni anno ormai da ben 4 la domenica che precede il Natale ci facciamo gli auguri condominiali.
Tutto è nato durante una  riunione per  decidere delle spese importanti. Il carico economico si prevedeva pesante e la  discussione in alcuni momenti si era infuocata.
Dopo ore di toni alti e volumi ancor a di più l'ho buttata lì e ho detto: "E se prima di Natale ci vedessimo per farci gli auguri e per una volta parlassimo di altro? Mi offro di fare il  vin  brulé per tutti."