14 ottobre 2019

Come fare lo yogurt in casa. La ricetta del lunedì.



In Italia e nel mondo esistono molti tipi di latte fermentato e ognuno prende un nome diverso, sia locale legato alla lingua che in base ai diversi organismi che hanno prodotto la fermentazione.
Con il nome Yogurt in Italia si può indicare soltanto il latte vaccino fermentato a opera di due microorganismi, Il Lactobacillus bulgaricus e lo Strepotococcus thermophilus che devono essere presenti vivi e attivi in grado di moltiplicarsi e secondo concentrazioni fissate per legge.
Questo ultimo aspetto viene a vantaggio della nostra saluta ma anche di chi vuole farsi lo yogurt in casa.
Il procedimento è molto semplice purché si rispettino alcune piccole regole importanti non solo per la riuscita ma anche per la sicurezza alimentare.

07 ottobre 2019

Nuovo look e nuova proposta gastronomica per il bar Antonini di Roma.


Lo storico Bar Pasticceria Antonini di via Sabotino del quartiere Prati ha riaperto i battenti l'8 settembre dopo 22 giorni di ristrutturazione. Un vero e proprio restyling che prevede una attualizzazione del concept Antonini: più razionalità nel layout del locale, valorizzando la grande qualità di sempre dell’offerta Antonini.
Modernizzazione, ma nel rispetto della tradizione di questa grande insegna capitolina.
Ancora oggi il bar pasticceria è gestito dalla quarta generazione della famiglia Antonini ed è uno dei pochi marchi storici romani completamente a conduzione familiare.
Antonini ha saputo mantenere, nel tempo, il concept di una volta dove il bar non è un semplice luogo dove consumare e scappare via, ma piuttosto un punto di incontro di residenti e passanti.

30 settembre 2019

Spaghetti di riso al Pesto di zucchine. La ricetta del lunedì.


L'autunno è arrivato ma qui ci sono ancora delle giornate caldissime e i prodotti dell'orto non si fanno desiderare.
Ho preso delle belle zucchine napoletane, regalo del contadino di mio padre, quelle con la buccia scura. Poi in terrazzo ho ancora un'abbondante produzione di basilico, rucola, erba cipollina. Ho aggiunto noci e aglio e il gioco è fatto. Delle zucchine si usa  solo la  parte esterna scura, con quello che resta si possono fare minestre, creme, vellutate o cuocerle in padella con olio, aglio e peperoncino e mangiare come contorno.

23 settembre 2019

Dao Chinese Restaurant in Roma inaugura il Dim Sum Bar.


Il ristorante Dao, fiore all'occhiello della ristorazione cinese a Montesacro (Roma), si rinnova e inaugura un nuovo percorso all'insegna del “lieto stare” e della cucina cinese di tradizione millenaria presentandosi al pubblico in una veste rinnovata, con una nuova e interessante proposta gastronomica che esalta il legame con l’autentica cucina cinese.

16 settembre 2019

Salmone affumicato in casa al profumo di lentisco. La ricetta del lunedì.


Collage made with FotoJet
Ho approfittato della vacanza in Sardegna per dare un  profumo diverso a qualcosa che faccio spesso. Al ritorno a casa mi sono portata qualche ramo di lentisco preso dalla macchia mediterranea per fare un'affumicatura  casalinga veloce più profumata.
Le affumicature veloci (da  consumarsi in fretta) hanno il vantaggio di richiedere poco tempo, ma sono meno marcate, a  volte svaniscono nel giro di pochissimo. In questo caso il  legno di  lentisco fresco dà una  nota  più marcata e  piacevole.

09 settembre 2019

Onigiri con foglia di shiso. La ricetta del lunedì.


Appena tornata  dalla Sardegna, ho ancora nelle narici i profumi della macchia mediterranea. E allora perché riprendere a scrivere ricette con spunti nipponici invece che sardi? Perché ho voluto fare una cosa veloce e perché oggi mi iscrivo al  3° corso di  giapponese e sono molto emozionata.
Poi queste due  isole non sono in  fondo così lontane. Conosco molti giapponesi che quando hanno conosciuto la terra sarda se ne sono innamorati.

02 settembre 2019

Ansedonia, Orbetello, Argentario e panzanella toscana. La ricetta del lunedì.


Eccomi tornata dalle lunghe vacanze di agosto, in parte passate a casa a Roma con un piccolo intervallo toscano. Voi siete stati bene e ora  siete  riposati e pronti a cucinare? Allora  inizio con cose  semplici, come piacciono a me
Ma cosa accomuna questi posti che ho elencato nel titolo? Sono tutti in Toscana. Nella provincia di Grosseto precisamente. In realtà hanno molte altre cose. Sono posti molto belli, c'è il mare, ci sono paesaggi mozzafiato e una natura generosa.
Poi ci sono le tradizioni e la storia... e  l'enogastronomia. Questa è una zona di grandi ricette, dal mare provengono pesci gustosi, in più c'è la laguna di Orbetello dove vengono allevate  spigole di alta  qualità e quasi in libertà.

29 luglio 2019

Come bruciare calorie extra e preparare un poke bowl al salmone. La ricetta del lunedì.

Le vacanze sono arrivate e se abbiamo raggiunto il peso  forma e non vogliamo perderlo, oppure non  l'abbiamo ancora  raggiunto ma vogliamo contenere i danni ecco alcuni consigli per bruciare qualche caloria in  più e per mangiare sano e leggero. Oltre che  gustoso.

Sembra  poco ma anche solo 100 calorie bruciate in più o introdotte in meno hanno un loro perché. Ecco come  fare:

22 luglio 2019

Uova frittellate con tenerumi di zucchine, piselli, talli di erba cipollina, pesto di rucola. La ricetta del lunedì.



Più che una  ricetta è un  pretesto per parlare del mio orto in terrazzo.
Quest'anno ho messo piselli, pomodori ciliegini, zucchine da fiore, una varietà di girasoli (nata da sola dai semi che compro per gli  uccellini selvatici per sfamarli in inverno), insalata da taglio, cipolline, agli, erba cipollina, prezzemolo, basilico, shiso verde e rosso, rucola, rosmarino, salvia, menta, nasturzio, aneto e a rotazione altre  piante annuali.

15 luglio 2019

Crema estiva di lenticchie e zucca. La ricetta del lunedì.


Questa è una delle mie ricette svuota-dispensa, svuota-frigo/congelatore, salva-dieta preferita. Non questa specifica, ma il  poter giocare con quello che la dispensa, il frigo e l'orto regalano. E anche il congelatore dove sacchettini con verdure  già tagliate a  cubetti fanno bella mostra di sè e aspettano solo di essere finiti in attesa delle nuove riserve con le verdure estive  e autunnali.