26 settembre 2016

Faccine di patate senza glutine per il premio Morellini di Mariposa Onlus. La ricetta del lunedì.

"Croccanti di salsiccia e  verdure con faccine di patate" piatto vincitore  della gara e realizzato dal bambino che l'ha presentato.
Sabato 24 ho partecipato come giurata al premio Morellini organizzato dalla Onlus Mariposa, un'associazione con sede presso il Policlinico Umberto I  di Roma, che  ha  come  finalità:
a) promuovere, in sede nazionale ed internazionale, le conoscenze sulla Celiachia, con particolare interesse per gli aspetti clinici, diagnostici, terapeutici, sociali, psicologici e l’abbattimento delle limitazioni sociali dei celiaci.
b) Favorire lo studio e la diffusione di metodologie diagnostiche innovative, da utilizzare nelle campagne di screening, indirizzate in particolare a soggetti in età evolutiva.
c) Promuovere iniziative a carattere ludico/sportivo per favorire l'aderenza alla dieta.
(estratto dallo statuto sul sito: http://www.mariposaonlus.it/ )

23 settembre 2016

Guida Pizzerie d'Italia 2017 del GamberoRosso

foto: Luca Mastracci



Presentata il 22 settembre l'edizione 2017 di Pizzerie d'Italia, la guida che premia i migliori pizzaioli italiani, fotografando un panorama di alto livello, tra pizzerie al piatto e proposte a taglio. 
Alla consegna dei premi è  seguita la degustazione per gli ospiti dell'evento, con i premiati impegnati in una dimostrazione pratica di quante eccellenze del settore offra oggi il panorama nazionale, anche al di fuori delle rotte più consolidate.

22 settembre 2016

Bio*Sagra Fiorano for Kids 2016





BIO*SAGRA For KIDS 2016

Torna l'appuntamento con la BIO*SAGRA For KIDS

Il 2 ottobre avrà luogo la terza edizione della giornata benefica di raccolta fondi organizzata dalla ONLUS FFK a favore della Fondazione Bambino Gesù di Roma

“I bimbi che curano i bimbi…Questo è il nostro sogno, ma abbiamo bisogno di voi”
(Alessia Antinori)

19 settembre 2016

Sa rodiglia. Pasta di semola ajo e ojo. La ricetta del lunedì.


Questo post non è  una vera e propria ricetta originale, ma quella  della pasta ajo&ojo  che ho  fatto tempo fa, è invece un pretesto  per parlare di  questa  meravigliosa cosa, unica  in Italia. 
Si tratta delle rotelle tagliapasta tradizionali sarde, dette  secondo  i paesi rodiglia, serretta, arrodixedda dentara o arrodanza.
Generalmente in  ottone massiccio si  usavano per  il taglio e il decoro della pasta e del  pane.
Io ne ho tre, una più bella dell'altra. Adesso si  trovano anche a più  buon mercato in acciaio  inox con manico in legno, ma non c'è  confronto!!!

12 settembre 2016

Cottura del porcetto sardo allo spiedo. La ricetta del lunedì


Questa più che una ricetta è un metodo di cottura. Sono le  indicazioni che ha  dato l'allevatore, Pietro (grazie Maurizio per la foto), che cresce  questi maialini per la propria famiglia e non per la vendita. Sono animali che vivono all'aperto in spazi  grandi e si nutrono di cibo naturale tra cui le ghiande dei lecci molto diffusi in zona. Parliamo della  Gallura del nord, nel comune di Aglientu.

11 settembre 2016

Il Maritozzo Rosso partecipa al Taste of Roma 2016.

foto: Maritozzo Rosso
Il Maritozzo Rosso sarà da giovedì 15 a domenica 18 settembre presso l’Auditorium Parco della Musica. a Taste of Roma 2016.
Reduce dalla vittoria di Container 2016 a ThisisFood come Startup più innovativa di Roma, dove ho avuto modo di conoscerli, il Maritozzo Rosso approda a Taste of Roma con alcune delle sue migliori ricette salutari e gustose. 

05 settembre 2016

Mezzemaniche con la pajata. La ricetta del lunedì è tornata.


Le vacanze sono finite, ma in fondo c'è  molto di  buono anche  in  questo. Al mare  non avevo la connessione internet perché TIM lì non  prende e  tutti i miei  programmi di postare una ricetta a settimana sono saltati. Bene, ottima occasione per  riposarmi.
Però adesso sono tornata e ho  molte  idee.
Le ha anche il  mio  fornitore di  fiducia Massimo Piccheri de Le  Officine del Gusto e alla mia prima visita abbiano pensato a questa ricetta romana che non si  può realizzare sempre  perché serve una materia rima  speciale, l'intestino del vitellino da latte.