13 maggio 2019

Torta di 1 minuto cacao, cannella e crema di nocciole. La ricetta del lunedì.


Uh, e quanto tempo era che non postavo un dolcetto?
Questa è una ricetta veloce che spopola in rete. Ci vuole davvero un solo minuto o poco più per amalgamare a mano tutti gli ingredienti.
Veloce da  fare e  veloce da mangiare.
Anticipo che la prossima ricetta di torta casalinga sarà senza bilancia, il ché non significa che se ne possa mangiare a volontà, sarebbe bello, ma significa che si possono misurare gli ingredienti con il cucchiaio o un bicchiere. Questo sistema rende tutto più semplice quando si è fuori casa. E perché rinunciare al  dolcetto in vacanza?

06 maggio 2019

Pane di ramerino e uvetta. La ricetta del lunedì.


Pasqua è trascorsa, il primo maggio è  passato e  adesso fino a  giugno niente  feste?
In realtà il  tempo freddo e brutto di questi giorni ha  fatto  desistere da  fare gite e scampagnate però nessuno ci vieta di mangiar e cose buone  fatte in  casa anche  in  questi giorni.
Intanto vi racconto cosa ho fatto per la nostra colazione di Pasqua.
Come dicevo in vari post oltre alla Pizza di Pasqua di Civitavecchia (fatta rigorosamente in casa o presa da forni artigianali) ogni tanto faccio il pane con rosmarino (detto ramerino in Toscana) e uvetta. Tempo fa ho postato la  versione  senza  glutine, oggi voglio parlare di quello tradizionale con farina di grano.

21 aprile 2019

Buona Pasqua 2019. Insalata di cavolo cappuccio con i fiori di Nasturzio.


Buona Pasqua 2019!!

e Buon Natale di Roma! 
La mia ricetta, per questi giorni di festa e di grandi mangiate, ha come ingrediente il fiore di una pianta che fiorisce in questo periodo.
Il nasturzio (Tropaeolum majus L., 1753), della  famiglia delle  Tropeolaceae  è originario del Perù, nel Seicento fu importato dagli europei ed utilizzato contro la carenza di vitamina C (scorbuto). In fitoterapia, la disciplina che utilizza le piante o loro estratti per la cura delle malattie o per il mantenimento del benessere psicofisico sono oggi attribuite anche proprietà antibatteriche.

15 aprile 2019

Involtini di tacchino ai fichi secchi. senza glutine La ricetta del lunedì.


Qui l'inverno non ne vuole  sapere di andare  via. Temperature  basse, oggi a Roma  12°C alle 12, vento e  umidità. In questo momento ci  sono dei  tuoni fortissimi e ho saputo che a  Fiumicino è  caduta  molta  grandine.
Ma per  fortuna a  casa di mia madre si mangiano cose saporite e sostanziose che ci  ricordano  un  po' la stagione  fredda ma ci fanno sognare quella  calda.
Io adoro i  fichi freschi e non  disdegno quelli secchi. La loro presenza in questo piatto mi conforta.
Grazie a mia madre  che mi dà sempre molti spunti.

08 aprile 2019

Polenta e spuntature con le salsicce. La ricetta del lunedì.



Oggi mi butto sul classico e prima che arrivi il caldo vero con questa  ultima ondata  di ritorno di freddo e pioggia mi sono concessa un  piatto classico che scalda pancia  e cuore. Soprattutto  il cuore.
La  polenta con le  spuntature non ha bisogno di eccessive presentazioni, piatto classicissimo ma  che ha  bisogno di alcune piccole accortezze per  essere ben fatto. 
Per l'occasione ho  consultato quello che  nella mia famiglia è considerato la  bibbia della  cucina di  casa, Il Talismano della  Felicità. Mai nome  fu  più  azzeccato. Ci sono tutte le  basi per diventare  padroni di tutte le  preparazioni di base. Poi si va  avanti, si cresce e si impano tecniche più  moderne, ma non è  un caso che sia  da  decenni  il libro di cucina più  presente in tutte le  case.

01 aprile 2019

Hanami e Takoyaki a Roma, la ricetta del lunedì.


 Hanami, (はなみ e il kanji 花見), è una tradizione molto sentita in Giappone e da noi fino a qualche anno fa quasi sconosciuta (nel 2010 è stata la prima volta  che ne ho parlato). All'inizio cosa fosse di preciso fare hanami, non era poi molto chiaro nemmeno a me ma ormai dopo quasi 10 anni e dopo aver passato molte giornate  e aver  frequentato in più occasioni il giardino dell'istituto Giapponese di cultura  di roma inizio ad  avere un  vago sentore...
In parole povere si tratta di un'usanza tradizionale giapponese di ammirare la bellezza della fioritura primaverile degli alberi di ciliegio in particolare che in giapponese si chiamano sakura (さくら, o il kanji )

25 marzo 2019

Riso e verza. La ricetta del lunedì.


Sto assaporando gli ultimi cavoli verza della stagione, tra poco avremo frutta e verdure magnifiche  con  i  profumi della  primavera, ma  i  broccoli e i  cavoli ci seguiranno ancora  per  un po'. Spesso producendo una  piccola infiorescenza, niente al  ricordo dei bei cavolfiori invernali, ma  ancora con tanto  sapore e  freschezza.

18 marzo 2019

Liquore di piretti di Calabria. La ricetta del lunedì.


Condivido con la  famiglia  e  molti amici il piacere di farsi in casa i  liquori da sorseggiare  a fine  pasto. Magari ben freddi dopo una cena  estiva  in riva  al mare. 
Nella mia famiglia è ormai tradizione  fare il  mirto, bianco e nero o rosso, il nocino e qualche  altra  specialità. Quest'anno grazie al  dono di  alcuni di questi frutti, i piretti di Calabria, ho fatto una novità.

11 marzo 2019

Salmone alla piastra. La ricetta del lunedì.


Qualcuno dirà: "e che  ricetta è?  sono tutti  buoni a fare un salmone  alla piastra!!" E' vero e non è  sempre vero.
Questo piatto nasce perché mi è stato proposto di provare una piastra  in ghisa molto diversa dalle solite. Sono sincera, in un  primo momento ho pensato di averne  provate  altre e che non ci poteva  essere chissà quale  differenza... e  invece...

Prima di tutto mi sono fatta  spiegare  bene le caratteristiche del  prodotto. Si chiama Ghisanativa. Riporto fedelmente la descrizione  perché non trovo  parole  migliori, più  chiare e  trasparenti.