04 giugno 2007

"Totani" freddi con pomodorini, rughetta e mandorle

E' una ricetta che ho già messo, ma d'estate la faccio spesso. E' un'alternativa alla solita insalata di pasta.
Ho usato una pasta che mi è stata regalata, si chiama La Paisanella e viene fatta in provincia di Salerno. Il formato era Totani, quello che altre case chiamano calamarata.
Ha tenuto bene la cottura e il sugo si è attaccato alle pareti perché è ruvida. Anche se la mia preferita rimane la Cav. Cocco questa ha retto il confronto.

500 g pasta
500g pomodori ciliegia rossi

50g rucola
3 acciughe
mandorle tritate
olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio di aceto balsamico
sale, pepe, tabasco.

Far appassire i pomodori tagliati a metà per un minuto circa in poco olio evo bollente. Salare e far raffreddare. Lavare le alici se sono sottosale, oppure usare quelle sott'olio, tagliarle a pezzetti aggiungere ai pomodori e unire le mandorle. Pulire la rucola, lavarla e tritarla molto fine. Unire in una terrina pomodori, rucola, sale, pepe, aceto e tabasco. Amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungere l'olio necessario poco alla volta e alla fine unire acciughe e mandorle. Cuocere la pasta molto al dente, scolarla, lasciarla raffreddare e condirla con il sugo freddo. Si può preparare prima e si mangia a temperatura ambiente.

11 commenti:

  1. Aggiudicata!
    Pomeriggio esco a comprare il necessario e stasera la preparo a mamma e sorelle!
    Magari va bene anche per me e la mia dieta :-)

    RispondiElimina
  2. L'avevi vista anche qui?
    http://senzapanna.blogspot.com/2006/08/farfalle-fredde-pomodoro-rucola-e.html

    forse la foto era pure meglio.

    Cuocila al dente perché stando lì si ammorbidisce troppo sennò

    RispondiElimina
  3. MOlto rapida e gustosa...te la copierò di sicuro!! :)

    RispondiElimina
  4. Questa tua ricetta mi piace molto. Sono spesso alla ricerca di pastasciute fredde.
    Se me lo permetti potro tradurre la tua ricetta in francese e dopo averla fatta, metterla sul mio blog.
    Se sei daccordo.
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  5. Chiara e Paola, l a ricetta non è mia, non mi voglio prendere un merito che non ho quindi copiate tranquillamente e se volete citarmi non dite che è mia, ma solo che l'avete presa qui. :-)))))

    o qui:

    http://senzapanna.blogspot.com/2006/08/farfalle-fredde-pomodoro-rucola-e.html

    RispondiElimina
  6. Come preannunciato, ieri sera ho preparato questo piatto proposto da te!
    Non esagero se dico che è stato un successone, non è avanzato nulla! :-)
    Direi che la semplicità..premia!

    RispondiElimina
  7. Deborah, sono contenta. A me piace moltissimo questa ricetta, come dicevo prima questa pasta fredda è un'ottima alternativa alle insalate di pasta che hanno un po' scocciato, cambiano gli ingredienti ma sono sempre uguali

    RispondiElimina
  8. Direi...stuzzicante.
    La provero sicuramente !

    RispondiElimina
  9. molto, molto invitante! :-))

    bacioni :-)

    RispondiElimina
  10. Ma guarda cosa hai ripescato! :-)))))

    RispondiElimina