30 maggio 2007

Muffin quattro quarti al pepe di Sechuan



Partecipo con questi muffin proprio nel momento finale vicino alla scadenza al MMO3 Spicy di un tocco di zenzero sperando che non sia troppo tardi.


Questa ricetta deve il suo nome al fatto che i 4 ingredienti sono presenti con lo stesso peso, ognuno il quarto del totale.
Si parte dalle uova e si pesano, poi si pesa un'uguale quantità di burro, farina e zucchero.
Per un dolce per 8 persone si usano 4 uova il cui peso sarà di circa 250 g.
Si montano 250 g di burro, ammorbidito a temperatura ambiente, con 250 g di zucchero semolato, si uniscono i 4 tuorli, poi 250 g di farina e per finire gli albumi montati a neve.
Per fare una torta bicolore si deve dividere l'impasto in 2 ciotole e a una di queste unire 2 cucchiai di cacao setacciato e un cucchiaino di pepe di Sechuan pestato nel mortaio di marmo.
Mettere i due composti a cucchiaiate alterne in stampi da muffin e cuocere 20' a 180°C.

Oppure imburrare e infarinare uno stampo da plum cake e versare i due impasti aiutandosi con un cartoncino separatore.
Cuocere a 190°C per 50 minuti.

La torta 4/4 è la base del plum cake. Basta aggiungere frutta secca, uvetta, gocce di cioccolato e canditi. L'impasto sarà più pesante e per renderlo più soffice è sufficiente aggiungere una bustina di lievito chimico o chi come me non lo sopporta può mettere nella farina una puntina di cucchiaino di cremore di tartaro e una di bicarbonato

14 commenti:

  1. Come mi piace l'ultima foto!!
    Quella fetta a riquadri!!
    E brava daniela!!
    :)

    RispondiElimina
  2. hanno davvero un aspetto invitante questi muffin bigusto....li proverò sia così che in versione plum cake.....
    baci

    RispondiElimina
  3. Pensa che se avevo tempo avrei fatto i muffin marmorizzati! Molto simile, praticamente invece della torta marmorizzata i muffins! Che coincidenza...brava Dani!

    RispondiElimina
  4. Tulip, ma non sono stata messa in lista eppure li ho mandati in tempo... :-(((((((((((( (lo so dicendo a tutti :-)))) )

    Roxy, è la classica base della 4/4 o del plum cake e permette di fare una torta a memoria, più facile di così

    Raissa, siamo telepatiche.

    RispondiElimina
  5. Danielaaaaaaaaaaaaaa!!! ;o)
    sono bellissimi e devono essere anche moltooo buoni!!! Sei in tempo.. ma ho avuto problemi con il pc, e non sono riuscita a mettere on line gli ultimi!!! La scadenza per il post finale è il 2 Giugno... ;) domani dovrei farcela!!
    grazie ancora sei stata un vero tesoro!
    p.s. ma andate da mara voi che siete a roma?
    ;-**

    RispondiElimina
  6. Gourmet, immaginavo che ci fosse un contrattempo, ho esagerato volutamente per fare scena.

    La prossima volta li faccio a scacchi come il plum cake.

    Vedendo la tua ultima creazione ho pensato che potresti lanciare un meme di ricette dolci e non con la banana, ne ho giusto una!!!

    RispondiElimina
  7. molto bello l'effetto interno, bella idea.

    RispondiElimina
  8. Bananaaaaaaaa??? ;)
    Sarà fatto, la prossima settimana!!
    ciao!

    RispondiElimina
  9. Scopro il tuo blog. Complimenti !
    Tornero a farti visita.

    RispondiElimina
  10. Francesca, grazie.

    Gourmet, ci conto così rifaccio la mia ricetta alle banane.

    Paola, grazie, non ti conoscevo nemmeno io, ora ti faccio visita

    :-)))

    RispondiElimina
  11. possibile che ogni volta che faccio un giro sul tuo blog trovo qualcosa che mi fa venire una fame pazzesca?:-)
    Brava ancora!
    Comunque, io allo stesso modo faccio il plum cake bicolore..buono buono

    RispondiElimina
  12. ma è una epidemia questa dei muffin! strano pensavo di essere l'unica che in estata aveva ancora voglia di accendere il forno...

    RispondiElimina
  13. deborah: e non sai cosa ti aspetta!!

    lacuocarossa: io in realtà ho un forno in terrazzo, ma tanto qui adesso è tornato il freddo

    :-)

    RispondiElimina