18 maggio 2020

Il Melon pan di Michela. La ricetta del lunedì.


Era settembre 2018 quando sono stata ammessa al corso di lingua e cultura dell'istituto di Cultura  Giapponese di Roma. Avevo presentato la domanda poco prima e non ci credevo ma un po' ci speravo. Negli anni passati per poter essere ammessi ci si doveva presentare alle 3 del mattino, prendere il  numero e aspettare il proprio turno. Ma da qualche tempo le cose sono cambiate. Adesso insieme alla domanda si deve riempire un modulo con una sezione motivazionale. Un'apposita  commissione valuterà l'interesse e lo scopo della richiesta. Evidentemente le mie ragioni hanno convinto ed  eccomi qui a frequentare il 4 corso del sabato.

Appena iniziato il primo corso ho conosciuto Michela Sorbello che mi ha colpita subito per la sua  spontaneità. Ha creato subito un gruppo whatsapp e ha legato subito con tutti. Sono stata coinvolta  dalla sua allegria e entusiasmo e dopo due anni anche se non frequentiamo più insieme siamo rimaste  in contatto ed eccoci qua con  una  ricetta di un dolce giapponese, il  melonpan, realizzato da lei, con alcune piccole varianti mie.
Michela ha preso la ricetta dal canale  YouTube  di Prima del Caffè Blog.


Il Melon Pan è un panino dolce morbido ricoperto da uno strato di pastra frolla. Il motivo che lo ha reso uno dei dolci più amati, è quello di essere allo stesso tempo soffice e croccante. 
Chi come me ha una passione per il paese del Sol Levante, oppure da piccolo ha guardato Doraemon e più semplicemente è stato in Giappone  non può non conoscere questo dolce il Melon Pan o メロンパン (o Meron Pan).
Il nome non ha niente a che vedere con il frutto come ingrediente, ma ne ricorda solo la forma.

Melon pan 
ingredienti per 4 panini

Per il pan brioche

15 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente 
80 g di latte caldo
3 g di lievito di birra secco 
20 g di zucchero
1 pizzico di sale 
150 g di farina 00

Per la pasta biscotto

30 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente 
50 g di zucchero
1 uovo a temperatura ambiente 
estratto di vaniglia 1 cucchiaino da caffè 
120 g di farina 00


PROCEDIMENTO
Per il pan brioche

Mettere in una terrina il burro ammorbidito a temperatura ambiente, aggiungere il latte caldo e mescolare bene con una spatola o un cucchiaio di legno per far sciogliere il burro.
Aggiungere il lievito di birra e mescolare per farlo sciogliere, quindi aggiungere lo zucchero e mescolare bene e alla fine aggiungere il sale.
Versare la farina tutta in una volta e lavorare con la spatola poi mettere l'impasto su un piano di lavoro e impastare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio, morbido ed elastico. Dare la forma di una palla e mettere a lievitare in una terrina coperta con pellicola trasparente. Fai lievitare in forno a 30°C per 40 minuti.

Per la pasta biscotto 
Mentre il pan brioche lievita preparare la pasta biscotto. Mettere in una terrina il burro ammorbidito e lavorarlo con una spatola o un cucchiaio di legno fino a renderlo cremoso; a questo punto unire lo zucchero e mescolare fino ad inglobarlo bene nel burro.
Aggiungere un uovo sbattuto e mescolare bene, poi l'estratto di vaniglia e la farina tutta in una volta.
Lavorare l'impasto con la spatola e quando si staccherà dalle pareti della terrina fare una palla e  avvolgerlo in  pellicola da  cucina e farlo riposare in frigo per 30 minuti.

Come unire i due impasti
Dividere sia la pasta biscotto che l'impasto del pan brioche in 4 parti uguali e fare una pallina. Mettere ogni pallina  di pasta biscotto tra due fogli di pellicola trasparente e stenderla con il mattarello ottenendo un disco di circa 10 cm.
Ricoprire la pallina di pan brioche con il disco di pasta biscotto, pizzicando la parte della giuntura per farla aderire.
Passare la pallina nello zucchero e con una spatola o il dorso di un cucchiaio incidere delle righe, prima da un lato poi dall'altro per creare una griglia come in foto.


Posizionare i 4 Melon pan su una teglia ricoperta con carta forno. Coprire i Melon pan con pellicola trasparente e fare lievitare in forno a 30°C fino a quasi il raddoppio.
Portare il forno alla temperatura di 180°C e cuocere per 20 minuti in forno statico fino a quando non sono ben dorati.

Avvertenze:
Si consiglia di consumarli caldi. Si possono però scaldare qualche minuto in forno caldo o in microonde.

3 commenti:

  1. الصابون والماء: يمثل الصابون والماء خط الدفاع الأول ضد الفيروسات، إذ يدخل الصابون في غشاء الفيروس ويسحبه معه عن الأسطح الملوثة به بواسطة الماء الجاري فوقه، لذا فإن أول طريقة عليكِ الاهتمام بها هي غسل يديكِ جيدًا وتنظيف الأسطح بالماء والصابون.
    شركة مكافحة حشرات بالرياض
    شركة تعقيم بالرياض
    شركة مكافحة حشرات بالرياض
    شركة مكافحة حشرات بالدمام

    RispondiElimina
  2. Your all post are very nice Thankyou for sharing such a great information with us.you can also visit our blog Mom Blog Names

    RispondiElimina
  3. Thanks for sharing such information. This is really helpful for me. You can also visit blog. Mom Blog Names

    RispondiElimina