21 dicembre 2005

Oggi affumico io... con il bbq





Continua il resoconto dei miei  esperimenti.
Pochi giorni dopo l'incontro con Ciccio mi sono fatta coraggio e c'ho provato.
E sono soddisfatta dell'esperimento.
Ho usato il mio barbecue con coperchio e ho affumicato un pezzo di salmone che avevo prima marinato (gravlax).








 
Per prima cosa ho condito e massaggiato bene un filetto di salmone con 2 cucchiai di sale grosso 1 di zucchero, aneto tritato e pepe di 3 colori macinato al momento. L'ho avvolto in un po' di pellicola e l'ho lasciato riposare 24 ore in frigorifero. Dopo un giorno ho eliminato la salamoia .
Ho affumicato il pezzo di salmone usando rami di rosmarino e di lavanda.
Dopo qualche ora di affumicatura l'ho immerso con una busta in acqua sale e ghiaccio per abbattere la temperatura.
E questo è il risultato. Queste sono le fettine di salmone, tagliate sottili e battute con il batticarne, in attesa di essere condite e di essere messe nei piatti singoli.



Il primo assaggio: due fette arrotolate intorno a uno spicchio di arancia, condito con olio e sale, e servite su un cucchiaio.

10 commenti:

  1. Miii! certe preparazioni un martedì sera?? ma alla domenica che fai?? :-PPPPPPP
    Spettacolare! Meglio del salmone imbustato dell'Ikea?? :-))

    RispondiElimina
  2. Di solito non mi faccio i complimenti ma era molto meglio di quello dell'Ikea.
    Però il racconto si riferisce ad Ottobre. Però per Natale sono ancora in tempo a rifarlo... anche cambiando pesce.

    RispondiElimina
  3. Ti consiglio una bella ricciola, come all'Ape Piera :-)))

    Lo so, ci provo ad essere serio, è che non ce la faccio proprio! :-D

    RispondiElimina
  4. Buona la ricciola, è no die pesci affumicati da Ciccio al gamberorosso.

    RispondiElimina
  5. volevo dire: è uno dei pesci... maledetta fretta :(

    RispondiElimina
  6. Bella lezione da parte dell'alunna :-)))))))

    RispondiElimina
  7. CIao Danielad, complimenti per la Tua ricetta, da tempo cercavo un sistema per affumicare; vorrei sapere, gentilmente, se la fase di passaggio nel ghiaccio è necessaria o può essere evitata. Grazie Mille.

    RispondiElimina