23 febbraio 2006

La menestra de orz, o orzet

Ieri sera ne avevo voglia e siccome fa ancora freddo ed è una delle poche minestre che si mangiano a casa mia... l'ho fatta.



200 gr orzo mondo
2 carote
1 patata
1 cipolla
1 gambo di sedano
1 pezzetto di carne affumicata
olio extravergine d'oliva
sale q.b.

Della minestra d'orzo si trovano tracce scritte in testi che risalgono al XV secolo e dunque si tratta di un piatto che vanta una tradizione più che rispettabile.
Si lasci anzitutto in ammollo l'orzo precedentemente lavato.
Rosolare in poco olio la cipolla tagliata a dadini aggiungere quindi le carote e la patata anch'esse tagliate a dadini e il gambo di sedano tagliato a rondelle.
Aggiungere poi dell'acqua tiepida e l'orzo. Portare ad ebollizione, ed abbassare poi la fiamma, coprire la pentola e lasciare per una mezz'ora abbondante la cottura a fuoco moderato.
Aggiungete a questo punto la carne affumicata (piedino di porco, osso di prosciutto o pancetta affumicata) e proseguire la cottura fino a che non si otterrà una soffice minestra.
Salare e servire caldissima.
Questa pietanza è spesso accompagnata dalle patate rostide, sono cioè le patate prima lessate in acqua, poi schiacciate e messe ad arrostire al forno in una casseruola.

Questa zuppa è  superlativa  cotto  nel  "lavecc".

4 commenti:

  1. da ignorante in materia,l'orzo, quanto tempo deve stare ad ammollarsi?
    va messo la notte prima come per fagioli e co o bastano poche ore?
    le dosi che indichi per quante persone vanno bene?
    grazie

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, osservazioni giuste.
    Questa è la ricetta a cui mi sono ispirata, però io non ho fatto l'ammollo e con queste dosi vengono secondo me 6 porzioni abbondanti.

    RispondiElimina
  3. quindi per questa ricetta tu quanto tempo hai lasciato l'orzo in acqua, meno di due ore?

    grazie.
    P.s.
    Complementi per le ricette :))

    RispondiElimina
  4. @Aja, l'ho solo sciacquato (l'orzo).In realtà ho fatto una ricetta ridotta partendo da queste proporzioni e con 75 g di orzo abbiamo mangiato in 2 affamati. Per le dosi di carote e le altre verdure alla fine ho abbondato e oltre alla carne affumicata homessoa nche dello speck tagliato a dadini.
    In fondo queste sono dosi indicative. pe r i dolci si deve essere più precisi ma per queste ricette di salati si possono fare le modifiche in base al gusto personale.

    RispondiElimina