22 febbraio 2006

Treccia svizzera dolce

Questa treccia semidolce mi piace molto. Diffusissima nei Grigioni e nella zona di Livigno (in fondo è Svizzera anche quella) dove si compra dai fornai, in pasticceria e anche al supermercato.
Buonissima intinta nel latte a colazione.





Dose per una treccia grande (25-30 cm lunghezza)

Farina 400 g (200g manitoba, 200 g farina 00)
Lievito 25 g (un panetto)
1 uovo
burro 40 g
zucchero 50/60 g
uva sultanina 100 g
sale 2 g
vaniglia
scorza grattugiata di limone
acqua tiepida 150 g
zucchero in granella

sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, setacciare la farina su un piano, fare la fontana e mettere al centro tutti gli ingredienti, impastare con energia con l'acqua e il lievito finché la massa non si stacca dalle mani e dal tavolo. Mettere l'impasto a lievitare in un luogo caldo (28°-30°) fino a quando non raddoppia il volume. Dividere la massa in tre parti uguali, allungarle e formare una treccia, farla lievitare di nuovo e spennellarla con uovo e coprire con zucchero in granella. Cuocere in forno a 200°, possibilmente a vapore o con una ciotola d'acqua sul fondo, finchè la treccia non diventa dorata; tenerla altri 10 minuti senza vapore e con forno leggermente aperto per asciugarla.

Conservata in una busta di plastica per alimenti rimane mobida per qualche giorno.

7 commenti:

  1. Anche a me questa treccia è sempre piaciuta molto. Credevo fosse più ricca di grassi ma, visto il tuo pseudonimo ancora prima delle dosi, ho capito che era abbastanza leggera. Adesso mi piace anche di più!
    Ciao
    Frank

    RispondiElimina
  2. @Frank, ne esistono molte versiomi più o meno ricche di grassi. Ne ho altre prese in alcuni forum di cucina ma io preferisco questa :-))))

    RispondiElimina
  3. è proprio bella questa treccia...
    mi sembra un ottimo modo per iniziare la mattina....
    quasi quasi me la preparo anche io per domenica a colazione!!!
    gnam
    :)

    RispondiElimina
  4. Ciao! Mi chiamo Viviana. Grazie per questa ricetta, che ho provato e trovato veramente buona!

    RispondiElimina
  5. grazie a te Viviana, queste conferme mi sono utilissime!

    Daniela

    RispondiElimina
  6. La adoro !! Buonissima per colazione con un po' di latte !!

    RispondiElimina