02 maggio 2008

Parmigiana di carciofi




Devo mangiare poco e tutto misurato, ormai non peso più, ma a occhio con gli ingredienti di ogni giorno mi faccio un piatto diverso.
Questa è la parmigiana di carciofi.
Si prendono dei carciofi, si puliscono bene, si tagliano finisssimi.
Si unge con un pennello intinto in olio extravergine (quindi con pochissimo) una teglietta di ceramica, così va anche a tavola.
Si fanno degli strati alternando carciofi e parmigiano grattugiato (io 45 g) , si copre tutto con latte o yogurt (in realtà sarebbe panna ahahahah!!), si mete in forno e quando i carciofi sono cotti e hanno fatto una crosticina si mangiano.
La cosa miglore sarebbe dopo averli fatti riposare in modo che il tutto diventi compatto, tiepidi.
Adesso che ci sono gli ultimi carciofi pieni di barba è la cosa migliore, ormai alla romana, interi, è difficle farli senza buttare via quasi tutte le foglie.

4 commenti:

  1. Danielììììì...... so' appena passato da Stefanoooooo.....
    HO FATTO DANNIIIIIII !!!!!!!!!!!!!
    HAHAHAHAHAHAHAHA

    Altro che dieta..... :-(

    RispondiElimina
  2. ottimo piatto dietetico...buon fine settimana
    Annamaria

    RispondiElimina
  3. Mhhh me la copio, anch'io devo contare tutto !!!!

    RispondiElimina