02 ottobre 2017

Pollo con i peperoni della Sora Lella. La ricetta del lunedì.




A Roma il  pollo con i peperoni è la ricetta tradizionale di Ferragosto quando i peperoni sono al massimo della  loro stagione e quindi al massimo della  bontà. Quelli rossi sono così  dolci che spesso li mangio crudi in insalata mischiati ad  altre  verdure e anche mentre li preparo per altre  ricette ne mangio qualche  pezzo  crudo.

Era tanto che non mangiavo questo piatto e l'ho riassaggiato di recente da Pommidoro, con la ricetta e l'ingrediente segreto di Mirko Rizzo tanto che mi è venuta voglia di rifarlo. Poi Mirko mi ha fatto il regalo della sua ricetta fotografata  passo passo.

Alla fine non richiede troppo lavoro e il risultato è certo, basta seguire  alcuni accorgimenti. Il pollo è meglio che sia  ruspante, pomodori freschi ben maturi e... l'ingrediente segreto. Con quello riesce tutto  bene.
Poi sono incappata nel video della Sora Lella che con la sua nota simpatia spiega il suo metodo di preparazione e l'ho voluto provare prima che finiscano i peperoni estivi, quelli  invernali di serra mi rifiuto di usarli 


ingredienti:

1 pollo ruspante  tagliato a pezzi
3 peperoni (1 rosso, 1  giallo, 1  verde)
1 kg di pomodori da sugo
1 cipolla bianca medio/grossa
1 bicchiere di vino bianco
olio extravergine
sale
pepe


Preparare i pomodori, lavarli, levare il  picciolo, fare  un  taglio a croce sul fondo, tuffarli  in acqua bollente e  dopo  pochi minuti passarli  in acqua  con  ghiaccio. Spellarli, eliminare buccia  e semi e sfilettarli o tritarli al coltello.

Pulire il pollo, tagliarlo a  pezzi e  bruciare la  pelle per eliminare le eventuali piume residue.

Lavare e tagliare  a pezzi i peperoni eliminando i semi. Pulire, tagliare a fette la cipolla.

In una casseruola mettere il  pollo con  poco olio, sale  e pepe e farlo rosolare bene, sfumare con il vino, aggiungere metà dei pomodori e portare a cottura. Se necessario bagnare con poco brodo vegetale o di  pollo, io ho sempre in casa  quello che mi autoproduco.

In un altro tegame mettere olio, la cipolla, i pomodori restanti e i peperoni. Cuocere fino a quando il pomodoro è disfatto completamente e i peperoni sono appassiti. Aggiustare di sale e unire al pollo. Far insaporire altri 5 minuti. Spegnere  e far  riposare almeno mezza giornata al fresco. Il riposo come in molti altri piatti, soprattutto estivi, è fondamentale affinché i sapori si amalgamino bene.

Al momento di mangiare intiepidire fino a temperatura ambiente o a piacere.



La  ricetta della Sora Lella, un video  storico tutto da  gustare:





2 commenti:

  1. Ma sai che volevo prepararlo in settimana... ma mi sono sempre chiesta quale fosse la ricetta perfetta, ora lo so!Grazie A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contenta. Dimmi come ti sembra !

      Elimina