04 dicembre 2011

Oggi è Santa Barbara, protettrice dei geologi

La figura di Santa Barbara è diventata leggendaria grazie alla Legenda Aurea e il suo culto è molto popolare per il fatto di essere considerata protettrice contro i fulmini e le morti improvvise e violente, io ovviamente mi ricordo del suo nome anche perchè sono geologa ed è la  mia patrona.

 Il 4 dicembre la Chiesa cattolica e quella ortodossa festeggiano la santa (è la data del suo martirio per decapitazione da parte del padre). I  fedeli la  invocano contro la morte improvvisa per fuoco, per  questo motivo gli esplosivi ed i depositi  di  munizioni vengono chiamati "santabarbara" in suo onore. È protettrice dei minatori, degli addetti alla preparazione e custodia degli esplosivi e, quindi in generale, di chiunque rischi di morire di morte violenta e improvvisa. Invocata dai militari in generale, è anche la patrona della Marina Militare Italiana, dei Vigili del fuoco, dell'Artiglieria e del Genio. È anche la protettrice dei geologi, dei montanari, dei minatori e dei lavoratori nelle attività e petrolifere, degli architetti, degli artisti sommersi (da contrapporre agli emergenti) e dei campanari, inoltre di torri e fortezze ed anche dei dipendenti Anas, Cantonieri ecc.


Cosa si mangia  oggi? Non lo so. So  solo che berrò un  Prosecco Brut di Belecasel per festeggiare  l'esame da Counselor  Professional che ho dato ieri!!!

fonte foto: www.belecasel.com
E per  chi invece volesse  approfondire cosa fa un geologo ecco il Decreto 328/2001 del Presidente della  Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento