09 gennaio 2012

Baccalà allo yogurt




Questa ricetta è una variante del “mio” baccalà di Giulia Berlingieri del forum  della  Cucina Italiana. E' stata pubblicata in un librino in  pdf con le migliori ricette di baccalà del forum nei primi anni 2000. E' stato  uno dei  primissimi forum  di cucina aperti nel web e  la maggior  parte delle conoscenze in  campo enogastronomico le ho fatte  lì.

4 patate medie
500 gr di baccalà dissalato 
1 tazza di pangrattato grosso
125 g di yogurt bianco naturale
Un cucchiaio di prezzemolo tritato 
1 spicchio d’aglio senza anima tritato finissimo
½ tazzina da caffè di pecorino grattugiato
½ bicchiere di buon vino bianco 
olio e.v., sale, pepe bianco

Ungete una teglia d’olio. Pelate le patate e tagliatele a fettine sottili, conditele con olio, sale e pepe e fatene uno strato nella teglia, irroratele con il vino. Diliscate e spellate il baccalà, tagliatelo a dadi e adagiatelo sulle patate. In una terrina unite: yogurt, il pane, il prezzemolo, l’aglio, pochissimo olio e il pecorino (non salate) e versate questo composto uniformemente sul baccalà chiudete la teglia con un foglio d’alluminio e cuocete in forno caldo a 160° per circa 30’, provate con uno stecchino la cottura delle patate, se c’è troppo liquido cuocere finché non si riduce; a cottura quasi ultimata fate colorire il pane sotto il grill. Servite dopo averlo fatto riposare in forno spento per almeno 10’.

1 commento:

  1. Non mi sarei mai azzardata ad accostare lo yogurt al baccalà. decisamente da provare.

    RispondiElimina