24 gennaio 2022

Sekihan 赤飯, il riso rosso delle feste. La ricetta del lunedì.


Il Sekihan 赤飯, il riso con fagioli azuki rossi, è un piatto celebrativo che si prepara in occasioni speciali in Giappone perchè il rosso è di buon augurio. I due kanji 赤飯 indicano il colore rosso e il  riso. Preparato sempre di meno adesso viene spesso comprato in confezioni pronte da cuocere dove il colore rosso del riso è dato da coloranti alimentari, ma vale la pena prepararlo in casa.
L'ingrediente principale è il mochigome, il riso glutinoso che è alla base dei dolcetti chiamati mochi, in questo piatto viene cotto con i fagioli azuki e con la loro acqua di cottura che gli dà un colore rosa caratteristico. Poi viene condito con sale e sesamo nero tostato prima di servirlo in tipici ciotole di legno laccato.


"Gome" in giapponese è il riso crudo mentre il riso cotto al vapore che accompagna tutti i pasti a partire dalla colazione si chiama "gohan" ごはん, questo cibo è così importante che dà il nome a tutti i pasti: "asagohan" cioè il  riso del mattino è la colazione, 朝ごはん。Il pranzo si chiama  "hirugohan" 昼ごはん。La cena è "bangohan 晩ごはん。
Il riso è il cereale più consumato dalla popolazione umana nel mondo ed è alla base della cucina dell'Asia. Costituisce il cibo principale per circa la metà della popolazione mondiale e viene coltivato in quasi tutti i paesi del mondo. È il prodotto agricolo con la più alta produzione mondiale (755 milioni di tonnellate registrate nel 2019 - Stime FAO), dopo la canna da zucchero (1,9 miliardi di tonnellate) e il mais (1,0 miliardi di tonnellate). (fonte : Wikipedia)


L'altro ingrediente è il fagiolo rosso azuki (Vigna angularis), 小豆 in giapponese che  significa  piccolo fagiolo, è un legume molto diffuso in Asia Orientale che  comprende Mongolia, Cina, Corea del Nord, Corea del Sud e Giappone. In Giappone è il legume maggiormente consumato dopo la soia e viene utilizzato per preparare l'anko, una marmellata dolce che  entra in  molti dolci tradizionali (Wagashi).


Sekihan 赤飯, riso con azuki.
(per 2  persone)

ciotola di azuki
acqua qb

2 ciotole di riso
2 ciotole di acqua di cottura degli azuki
sale
sesamo nero

Mettere i fagioli in ammollo una notte intera. Scolare l'acqua di ammollo e aggiungere acqua fresca, portare a  ebollizione, eliminare la  prima  acqua e sostituirla con altra acqua fresca, ripetere due  volte. Alla fine di queste operazioni cuocere con altra acqua nuova per circa un'ora. 


Conservare il liquido di cottura. Misurare il rapporto in volume di 1:1 per il riso e il liquido di cottura degli azuki. (nel mio caso ho fatto due ciotole di riso e due di liquido).
Aggiungere i fagioli cotti e mescolarli con il riso.
Se si ha il cuoci riso mettere riso, fagioli e liquido di cottura degli azuki e avviare la cottura.


Se non si possiede la pentola cuoci riso mettere il  composto in una pentola tradizionale. Cuocere con un coperchio a fuoco medio fino ad ebollizione (8/10'), abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 10'. Lasciare riposare per altri 15'. Durante la cottura non aprire mai il coperchio. Prima di servire cospargere di sesamo tostato e sale.

Nessun commento:

Posta un commento