22 maggio 2014

Nuovi incontri in cucina con Andrea Dolciotti del Ristorante Inopia

carbonara (classica)

Carbonara, cacio e pepe, amatriciana, ajo e  ojo, gnocchi, gricia... puoi  essere  il  miglior  cuoco del mondo, ma Roma non sei nessuno se  non sai fare  questi  piatti. Anche gli  chef che vantano almeno  una stella (anche 2  o  3)  ogni tanto  si  divertono  a proporre questi  cavalli di  battaglia  della  città eterna.
Si poteva esimere  Andrea Dolciotti?

E  non credo  proprio!!!

Anche se  in alcuni piatti ha  portato delle  innovazioni, altri restano  classicissimi!!!
cottura  risottata  dello spaghetto ajo e  ojo
Alcuni strumenti sono quelli personalissimi dello chef  come  l'inseparabile mortaio...
Ed ecco il  primo piatto della   serata, un  ajo e  ojo che  si è unito  in matrimonio con una  crema all'aglio
ajo e  ojo (rivisitata)
Gli gnocchi di patate  che  a Roma non  vogliono l'uovo nell'impasto, si  sono sposati  con  una  versione  più  nordica che  invece lo  prevede, e  una salsa  all'aglio che ricorda  una bagna  cauda  piemontese.
gnocchi con salsa al pepe e favette  fresche (creativa)
La cacio e pepe ci  riporta a Roma, con la  tostatura  della  spezia  che  ne esalta   e  ammorbidisce  i  profumi e  gli  aromi.
cacio e  pepe
Segue  una carbonara che più classica non si  può con  2  tuorli ogni 50  g di pasta e un pastello che sta in piedi da solo...
preparazione  della salsa

carbonara  classica
Chiude  la sfilata delle  paste, una romanissima  amatriciana, la regina della tavola capitolina!!!
amatriciana  classica
Non  poteva mancare un dolce, stavolta  di fantasia, la  ciliegina sulla  torta:  mousse  al Karkadè, crumble alla nocciola, ciliegia  stregata, gelatina  di  Campari e  cioccolato  bianco fuso (il romanissimo  "squajo").
Questa in  foto è  il  mio assemblaggio in versione mini.

ciliegina sulla  torta
Tutti i piatti che abbiamo fatto possono essere presenti in carta a rotazione al Ristorante Inopia.
Un'altra lezione  dello chef  Andrea  Dolciotti QUI

Le foto  di tutti  gli  Incontri.


Scuola  di  cucina:
Incontri in cucina
Via Basento 52
Roma

4 commenti:

  1. Che meraviglia.... mi ero sempre astenuta dall'andarlo a trovare, avevo visto molti piatti di pesce che non mangio ma questi bisogna provarli!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, ha anche molti piatti senza pesce. :-)

      Elimina
  2. Quella carbonara sembra un piatto delizioso e cremoso. E quando dico cremoso, dico senza panna :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermatissimo senza panna, ero presente!! ;-)

      Elimina