18 ottobre 2021

Biscotti frollini ai fichi. La ricetta del lunedì.

In autunno ci sono due dei miei frutti preferiti da sempre, fichi e caki. Credo di averlo detto spesso, perché è la verità.
Con gli  ultimi fichi ho fatto un po' di marmellata e con questa ho farcito dei biscotti. Avevo trovato su internet una forma  diversa e ne ero rimasta affascinata. poi l'ho persa e quindi per la  frolla ho optato per la ricetta con semola sarda di Claudia  Casu, Sardegna Cooking Studio サルデーニャ・クッキング・スタジオ.
In seguito ho ritrovato la ricetta originale di Cucina con Ninni che  suggerisco di guardare e provare. Per ora da lei ho preso solo la forma ma proverò anche la sua  frolla.

Per tornare alla mia ricetta per la marmellata di fichi ho usato questa di Vittoria Traversa, altro mio riferimento in cucina. Si può fare  anche  senza  marsala e  senza aceto balsamico però l'importante è non  esagerare con lo zucchero e non  superare la metà del peso della frutta.
Nella frolla di Claudia ho aggiunto un  pizzico di  cremore di tartaro per renderla più friabile e più adatta ai denti dei miei genitori.

Frollini ai fichi
(circa 10-15 fichi di misure varie)

semola 200 g
zucchero 70 g
strutto 70 g
scorza di limone 
pizzico di cremore di tartaro e di bicarbonato
1 cucchiaio di acqua  se necessario

marmellata di fichi 200 g

Fare la frolla. Intridere semola e strutto, aggiungere la scorza di limone, cremore di tartaro e bicarbonato e l'uovo sbattuto con lo zucchero. Lavorare poco e mettere a  riposare in  frigo coperta con pellicola per  circa mezzora minimo.



Togliere l'impasto dal frigo e  stenderlo tra due fogli di carta forno ad un'altezza di circa mezzo cm.


Tagliare diversi dischi in coppie di due con tagliapasta di diverse  misure, da 10 cm a calare. mettere un po' di marmellata su ogni metà e  coprire con il  dischetto gemello. Dare la forma allungata di fico e con una  rotella  incidere per  simulare le  pieghe  del frutto.

Cuocere in  forno già  caldo a 180°C per 12-15 minuti. Per  servire si possono coprire di zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento