13 gennaio 2020

Anguilla fritta alla sarda, la ricetta del lunedì.


In Sardegna a parte  alcune zone che hanno ricevuto l'influenza di altre popolazioni, non solo dall'Italia ma anche dall'Europa, non c'è una  grandissima  tradizione di cucina di pesce di mare, molto di  più quella che  vede  come  protagonisti pesci di acqua salmastra  o di stagni costieri.
E così a parte La Maddalena, Carloforte, Cagliari, Arbatax, Alghero ecco che nelle feste dei paesi la fanno da padroni cefali (muggini) e anguille.

06 gennaio 2020

Brulé di mele per l'Epifania. La ricetta del lunedì.


C'è chi si fa i selfie e chi si scrive il proprio nome ovunque, anche sulle tazze! La seconda sono io. Sono refrattaria ai selfie, ma il mio nome mi piace molto e lo associo alla mia identità. E quindi quando vedo oggetti con scritto Daniela li compro. Spesso regalo anche oggetti con il nome di colui che lo riceverà. Chissà se è altrettanto apprezzato.
Tutto ciò per introdurre l'argomento, il  brulé di mela, che ho servito in questa tazza con  il mio nome regalo di mia  madre e a cui tengo molto.
Mi ha incuriosita molto questa ricetta, la cui realizzazione non è così banale e scontata come  potrebbe sembrare. Non ricordo nemmeno dove  l'avevo  trovata. Di sicuro non è  mia e se l'autore si riconosce e si fa vivo lo inserisco con  piacere. L'avevo salvata in  un  file tempo fa, ma anni e  ormai chi se lo ricorda  più?

30 dicembre 2019

Pizzeria Favilla, Roma.

la classica Margherita
Nel quartiere Appio-Tuscolano brilla una nuova stella, è Favilla è la nuova pizzeria, lontana dal traffico dell'Appia Nuova si trova in una traversa di piazza Re di Roma. 
Nasce da un'idea di Giulia, trentenne romana che ha preso la gestione di una pizzeria di vecchia data rimodernando il format per dare un nuovo impulso a questo locale che oggi accoglie un progetto di imprenditoria al femminile.
 "Con il tempo l’ho reso mio, gli ho dato un’anima. Così, come una scintilla, è nato Favilla” dice Giulia.

23 dicembre 2019

Chicken Rice (チキンライス = chikin raisu). La ricetta del lunedì aspettando il Natale.


Stavo cercando sul web le canzoni del mio cantante giapponese preferito "ToshI" e ne volevo una  natalizia. Spesso i cantanti famosi si cimentano in pezzi tradizionali legati alle feste. Su YouTube mi sono imbattuta in questa canzone dal titolo strano: チキンライス (pronuncia = chikin raisu) cioè riso al pollo. Incuriosita ho ascoltato la canzone e ho capito solo poche frasi o  singolep arole tra  cui 今日はクリスマス (Kyō wa kurisumasu = oggi è Natale) e ho voluto fare una  ricerca su internet.
Leggendo le parole ho capito di essermi imbattuta in una  dolcissima storia di Natale.

16 dicembre 2019

Pane rosa senza glutine. La ricetta del lunedì.

Foto di Alessandro Gianvenuti

Il 7 dicembre c'è stata la giornata dedicata al Premio Morellini organizzato da Mariposa Onlus per la Celiachia dove io ho partecipato come giurata. Come ormai da 5 anni a questa parte 10 bambini si sono sfidati nella preparazione di ricette senza glutine in una vera cucina. Grande divertimento per grandi e piccini. Soprattutto per i  grandi che hanno accompagnato i concorrenti.
Chi vuole saperne di più e magari fare un pensierino per partecipare all'edizione dell'anno prossimo trova  tutto sul  sito di Mariposa Onlus per la Celiachia.

09 dicembre 2019

Pizzeria Berberè, Roma. E 14° compleanno di Senza Panna.


Da Berberè arrivano la  pizza di Natale  e quella  fritta, queste le ultime novità. Ma chi è Berberè, questa  pizzeria  sbarcata  a Roma nel 2017, in via Mantova 5 a due passi dal museo MACRO, per volontà dei due  fratelli Matteo e Salvatore Aloe?
Berberè propone pizza artigianale da lievito madre vivo e ingredienti di stagione biologici. dal 2010
L’insegna di pizzerie è attualmente presente in Italia con 11 locali (Bologna, Castel Maggiore, Roma, Firenze, Verona, Milano e Torino). Fuori dai confini nazionali a Londra con 3 locali sotto il nome di Radio Alice. Berberè promuove, attraverso la pizza, una vera rivoluzione della cultura gastronomica fondata sull'artigianalità.

02 dicembre 2019

Marì Maritozzi, Roma e Maritozzo Day 2019.

maritozzo vegano
Il maritozzo non ha  bisogno di presentazioni. Ormai questo panino dolce farcito (di solito) con la panna non ha più segreti per i romani, a anche per i non romani. Ormai i  turisti non si limitano più a  cercare i Vaticano, il Papa, il Colosseo, adesso vogliono anche il maritozzo.
I dolci classici romani vengono dal popolo, non sono ricchi e sontuosi come quelli austro ungarici, ma devono dare soddisfazione immediata a chi di solito aveva poco da mangiare. E allora il  giorno della  festa non ci si ponevano limiti con quello che c'era.

25 novembre 2019

Gnocchi di zucca al forno, la ricetta del lunedì.

gnocchi di zucca
gnocchi di zucca cotta al forno

Questa è la  lunga  stagione della zucca, buona, versatile e bella con quella polpa arancione, ma  cosa  c'è di  più noioso di pulirla e tagliarla?

Però qualche giorno fa mi è venuta un'idea e ho fatto una ricerca su internet sulla cottura della zucca.
Qualcuno tempo fa mi aveva parlato della cottura in forno intera.
Ho voluto provare questa tecnica nonostante  avessi dei timori, ma devo dire che ne sono rimasta davvero entusiasta.

18 novembre 2019

Voglia di estate. Friselle con pomodoro. La ricetta del lunedì.


Pioggia, freddo e voglia di calore. E una  ricetta "non ricetta".
Chi mi conosce sa che non comprerei mai i pomodori di serra in inverno per tanti motivi di cui il costo esagerato è l'ultimo, ma sabato scorso ho scoperto un prodotto davvero  molto  buono, con il  sapore "di una volta".
Nella mia zona le cose degne i interesse dal punto di vista  enogastronomico si contano sulle punte delle dita, ma una certezza c'è da molti anni ormai, ed è l'enoteca Di Biagio.
Nasce nel 1923 come bar latteria, ma è grazie al signor Augusto se nel tempo è diventata il regno delle prelibatezze di Montesacro.